JANUS RIVER & LA SUA BICI

JANUS-RIVER

Ha fatto tappa in Salento Janus River, l’82enne ciclo-viaggiatore nato in Siberia da padre polacco e madre russa, che dal 1999 è impegnato nel giro del mondo e - per mettere subito le cose in chiaro - non ha intenzione di appendere la bici al chiodo prima del 2028, a Pechino.

Durante il suo soggiorno salentino, Janus River ha incontrato circa 500 allievi di Istituti Comprensivi ogni giorno e ha soddisfatto il la richiesta di ciascuno di loro di conservare un suo autografo. Tanta partecipazione e attenzione è per altro la cosa che lo ha reso più felice. <Non ho mai trovato tanta organizzazione nelle scuole e tanta accoglienza come nel Salento - dice nel suo perfetto italiano - e a proposito di accoglienza ringrazio il titolare di Caroli Hotels, Attilio Capouto, per il lungo periodo di ospitalità>.

Ora il ciclo-viaggiatore sicuramente più famoso al mondo, essendo seguito da tantissimi media in questa sua avventura prossima a festeggiare il ventennale e durante la quale ha pedalato per oltre 400 mila chilometri, è in provincia di Taranto. Per concludere il tour italiano, mancano all’appello Basilicata, Calabria, Lazio e Campania. In primavera prevede d’imbarcasi da Napoli per il Venezuale, con tappe in Sud America, poi Australia e poi Pechino. Per lui, veramente la Cina è vicina.

Gallipoli, 3 novembre 2018

LA REDAZIONE

Nella foto, Janus River (al centro) con i collaboratori di Caroli Hotels: Attilo Palma (alla sua destra) e Daniele Pisacane.

NEWS

Ha fatto tappa in Salento Janus River, l’82enne ciclo-viaggiatore nato in Siberia da padre polacco e madre russa, che dal 1999 è impegnato nel giro del mondo e - per mettere subito le cose in chiaro - non ha intenzione di appendere la bici al chiodo...
Nella sala del Comune di Ugento 35 sindaci salentini hanno firmato il 30 ottobre scorso la convenzione per la costituzione della Destinazione Sud Salento (Ex art 30 del T.U.E.L.). Un percorso che viene da lontano e ha richiesto un anno e mezzo di...
Gran risultato alla 50ma Rolex Middle Sea Race 2018 di Verve-Camer, l’imbarcazione salentina che ha partecipato alla prestigiosa gara velica con il guidone del Club Velico Ecoresort Le Sirenè, conseguendo un risultato eccezionale. In presenza di ben...
Cinque giorni intensi di studi, approfondimenti e riflessioni per un’unica Strategia di Sviluppo Locale che punti alla valorizzazione della pesca sostenibile e su quanto può offrire il mare a sostegno della nostra economia. Prima a Cetara ed Amalfi i...
Il GAL Terra d’Arneo partner di Federparchi Italia e Coordinamento pesca dell’Alleanza delle Cooperative Italiane nell’avvio di un tavolo di confronto permanente che si svolgerà a Porto Cesareo (Le) nel corso del Seminario dal titolo “La pesca...
E' ormai dal secolo scorso che Gallipoli reagisce all'autunno che arriva con una manifestazione che esprime tutto il suo amore per il mare: anche quest'anno il Trofeo del Rivellino, regata velica organizzata dalla Lega Navale Italiana Sezione di...
Arrivano a strettissimo giro i primi positivi effetti dell’emendamento sull’interpretazione autentica dell’art. 14 della Legge regionale n.17 del 2015. Una modifica normativa, fortemente voluta da Federbalneari, che ha portato al dissequestro di...
Al via nell’Area Marina Protetta Porto Cesareo, la quarta edizione dello stage internazionale di apnea, in programma da venerdì 6 a domenica 9 settembre prossimi. Docente d’eccezione e di livello assoluto sarà il pluriprimatista mondiale di apnea...
Il repentino mutamento delle condizioni meteomarine con forti raffiche di vento,visibilità ridotta e improvviso aumento del moto ondoso che si sono verificate in questi giorni, ha causato diversi disagi a natanti e bagnanti sul lato adriatico e su...
“NO alla plastica in mare…potrebbe essere la fine…” è il titolo dell’ opera realizzata dall’architetto Vincenzo Vallone e installata all’ingresso del Joli Park Hotel – Caroli Hotels a Gallipoli. L’opera, realizzata in tecnica mista acciaio corten e...

capitanerialegambientelogo mediamorfosiunpli