DA GIUGNO, PUGLIA E AUSTRIA COLLEGATE DA WIZZ AIR.

wizz-air

“Dopo la conferma del volo di linea Bari Mosca, arriva un nuovo collegamento internazionale dall'aeroporto Karol Wojtyla di Bari Palese, quello per Vienna; lo scalo della capitale austriaca sarà raggiungibile a partire dal prossimo giugno sulle ali di Wizz Air”.

In merito al previsto collegamento aereo tra Bari e Vienna, è questo l’incipit del commento dell’assessore al turismo della Regione Puglia, Loredana Capone, che continua: ”La  Puglia è quindi sempre più collegata con le capitali europee che rappresentano un bacino importante per il turismo e che sono anche hub per altre destinazioni internazionali di lungo raggio. Una delle tappe del Buy Puglia Tour nel 2017 è stata proprio Vienna: al Museumsquartier , seconda tappa del roadshow nelle città europee. E adesso Vienna sarà collegata con voli diretti con quattro collegamenti settimanali.

 L’Austria ad oggi rappresenta il 3,8 del mercato estero in Puglia ma mostra un trend di crescita dal 2010 del +44% e una permanenza media di 4,7 notti. Vieste, Ostuni e Fasano accolgono più del 50% dei pernottamenti dall’Austria in Puglia. Tra le altre località pugliesi maggiormente visitate anche Peschici, Ugento, Carovigno, San Giovanni Rotondo, Otranto e Gallipoli. Il turismo balneare domina nella scelta della tipologia di vacanza del viaggiatore austriaco, e quindi la Puglia ha le sue carte da giocare. La Puglia rappresenta una regione capace di coniugare mare, attività ed eventi sportivi (golf, equitazione, orienteering, sport acquatici, trekking etc.) e una vasta gamma di itinerari artistici e culturali disseminati sul territorio, in grado di offrire un ventaglio di proposte che spaziano dall’enogastronomico, al wellness, all’escursionismo. Il nuovo volo rappresenta sicuramente un volano per il flusso turistico in Puglia dall’Austria, in particolare per i turisti senior e i cosiddetti “empty nester”, genitori rimasti soli che si dedicano molto ai viaggi e ai quali la Puglia deve attrezzarsi a offrire mare, città d’arte, garantendo la sicurezza, efficienza nei servizi ed un giusto rapporto qualità/prezzo”.

Bari, 9 gennaio 2018

BIANCA MARIA TRICARICO

Ufficio Stampa Pugliapromozione

NEWS

Arrivano a strettissimo giro i primi positivi effetti dell’emendamento sull’interpretazione autentica dell’art. 14 della Legge regionale n.17 del 2015. Una modifica normativa, fortemente voluta da Federbalneari, che ha portato al dissequestro di...
Al via nell’Area Marina Protetta Porto Cesareo, la quarta edizione dello stage internazionale di apnea, in programma da venerdì 6 a domenica 9 settembre prossimi. Docente d’eccezione e di livello assoluto sarà il pluriprimatista mondiale di apnea...
Il repentino mutamento delle condizioni meteomarine con forti raffiche di vento,visibilità ridotta e improvviso aumento del moto ondoso che si sono verificate in questi giorni, ha causato diversi disagi a natanti e bagnanti sul lato adriatico e su...
“NO alla plastica in mare…potrebbe essere la fine…” è il titolo dell’ opera realizzata dall’architetto Vincenzo Vallone e installata all’ingresso del Joli Park Hotel – Caroli Hotels a Gallipoli. L’opera, realizzata in tecnica mista acciaio corten e...
Potenziamento dell’offerta, allungamento della stagione e incremento dei mercati esteri. Sono i tre pilastri di un biennio storico per il turismo in Puglia: nel 2016 la Puglia fa il suo ingresso nella top ten italiana per presenze turistiche e nel 2017...
La giunta regionale con delibera n. 772 del 15 maggio 2018, attraverso la legge di stabilità regionale 2018, all’articolo 85, ha incluso tra gli “interventi in favore dei diversamente abili“ l’assegnazione ai 69 Comuni costieri pugliesi di sedie job,...
Droni per il controllo delle acque e per il monitoraggio delle strutture subacquee, sistemi robotici per l’esplorazione delle profondità marine e delle aree archeologiche sommerse e anche imbarcazioni senza equipaggio per il soccorso in mare o il...
L’Amp Porto Cesareo al primo posto nella graduatoria finale dei soggetti richiedenti ed ammessi all’aiuto pubblico del decreto direttoriale numero 9563 del 2 maggio 2018, fondi FEAMP 2014/2020 – Misura 1.40 “Protezione e ripristino della biodiversità e...
Cambio al vertice di Slow Food Puglia, dopo il congresso regionale che ha sancito un profondo rinnovamento guidato dal neo presidente Marcello Longo, già consigliere nazionale della Fondazione per la Biodiversità di Slow Food. Una squadra...
La chiusura delle scuole offre l’opportunità anche ad Emys di tirare le somme dell’anno scolastico 2017-2018. Come ogni anno la partecipazione è stata numerosa benché concentrata in alcuni mesi dell’anno. Nell’ottobre 2017 per la “Settimana del Mare”...

capitanerialegambientelogo mediamorfosiunpli