Articoli

SUCCESSO DELLA PUGLIA ALLA ITB DI BERLINO 2017.

berlino

Loredana Capone: “Voli low cost e impegno per un’accoglienza di qualità: è questa la formula per far crescere ancora il turismo straniero in Puglia”

“I turisti stranieri sono aumentati anche nel 2016 facendo salire di circa due punti percentuali il tasso di internazionalizzazione del turismo pugliese. D’altronde la convenzione della Regione Puglia con Rayanair, una delle spinte determinanti alla crescita dell’incoming straniero, conferma i voli low cost fino al 2019. Non solo. Con Aeroporti di Puglia abbiamo realizzato accordi per nuove rotte, anche con altre compagnie, per Madrid, Norimberga, Preveza, Monaco, Vienna, Londra e Lugano. Questi sono dati di fatto positivi di partenza. Adesso dobbiamo fare in modo di crescere ancora ed anche di consolidare il flusso di turisti stranieri in modo che si fidelizzino e ritornino in Puglia. Per questo con il Piano Strategico Puglia 365 stiamo investendo sulla promozione ma anche e soprattutto sulla qualità dell’accoglienza, lavorando insieme agli operatori turistici – ha dichiarato l’Assessore all’Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone, soddisfatta del bilancio positivo della partecipazione della Puglia alla Fiera Internazionale di Berlino, una delle più importanti fiere internazionali del turismo, con oltre diecimila espositori da oltre 180 Paesi e oltre 114 mila visitatori, che ha chiuso i battenti ieri. - Il mercato tedesco è uno dei più importanti per l’incoming straniero in Puglia e quindi non potevamo mancare alla ITB di Berlino che è stata ancora una volta un’occasione per incontrare partner commerciali e per fare affari, ma anche un’occasione di contatto diretto con i tanti viaggiatori internazionali che visitano una Fiera che consente di scoprire il mondo nel giro di poche ore, e naturalmente di scoprire anche la Puglia. A Berlino è emersa una forte domanda della Puglia attiva, autentica e di adventure travel, per i quali la destinazione Puglia si sta collocando tra le prime destinazioni italiane, insieme alla Toscana”.

Le aziende pugliesi presenti allo stand di Pugliapromozione a Berlino hanno potuto incontrare i top buyer del turismo, nonché blogger Travel, per proporre la propria offerta e i propri servizi. Un'operazione strategica è stata quella di presentare l'aggregazione di imprese. In tutto hanno partecipato 51 operatori pugliesi a Itb, ma 17 postazioni allo stand Puglia sono state condivise da strutture ricettive e tour operator Incoming. L'integrazione di servizi è risultata ancora vincente in un contesto internazionale di alto profilo.

Dagli incontri avuti in questi giorni di fiera, con partner istituzionali e operatori del trade oltre che con compagnie aeree come Air Dolomiti - strategica per il collegamento diretto con la Puglia – è emersa inoltre, l’esigenza di sviluppare in maniera congiunta azioni di co-marketing ed educational tour per approfondire la conoscenza del territorio.

Bari, 13 marzo 2017

BIANCA MARIA TRICARICO

Ufficio Stampa Pugliapromozione

capitanerialegambientelogo mediamorfosiunpli