Articoli

UN PESCATORE SPORTIVO È MORTO AD OTRANTO IN LOCALITÀ ORTE

otranto

Si sono concluse nell’odierno tardo pomeriggio le operazioni di ricerca e soccorso a favore di un pescatore sportivo in località Orte del comune di Otranto.

La segnalazione telefonica, arrivata alla sala operativa dell’Ufficio circondariale marittimo di Otranto intorno alle 1300, segnalava il mancato rientro di un pescatore sportivo uscito da casa alle prime luci dell’alba.

Veniva disposta l’uscita della motovedetta Cp 809 e di una pattuglia via terra al fine di procedere alle operazioni di ricerca della persona scomparsa. La pattuglia a terra giunta sul posto indicato dai parenti della persona scomparsa come quello abitualmente frequentato da parte del loro congiunto, riuscivano a individuare le attrezzature da pesca restringendo il campo delle ricerche alla zona denominata “Palombara” del comune di Otranto.

Nel corso della perlustrazione i militari avvistavano all’interno di un dirupo alto 5 metri il corpo di una persona priva di sensi di sesso maschile probabilmente precipitato per cause fortuite.

Veniva immediatamente allertato il personale dei vigili del fuoco di Maglie unitamente al personale medico del 118; giunti sul posto, riuscivano a raggiungere il corpo del malcapitato costatandone il decesso.

Dell’accaduto veniva informata la competente autorità giudiziaria che, non ravvisando esigenze investigative, disponeva la consegna del corpo ai familiari.

Otranto, 24 gennaio 2017

UFFICIO CIRCONDARIALE MARITTIMO-GUARDIA COSTIERA

OTRANTO

capitanerialegambientelogo mediamorfosiunpli