Articoli

“RACCONTO DI NATALE IN PUGLIA”: 36 COMUNI COINVOLTI NEL PALINSESTO DELLE FESTE DI PUGLIAPROMOZIONE

Immagine FILEminimizer

Loredana Capone: “La Puglia in festa mette insieme le forze per raccontare il suo Natale”.

E’ arrivato il momento di andare a vedere cosa succede a Natale in giro per la Puglia. Nel palinsesto delle iniziative di InPuglia365, la prima forte azione del Piano strategico del turismo per allungare la stagione turistica in Puglia, non poteva mancare uno spazio tutto dedicato al Natale. Tantissime iniziative gratuite per i turisti e per i cittadini pugliesi, organizzate in 28 progetti che coinvolgono 36 comuni della Puglia che con le loro proposte hanno vinto il bando di Pugliapromozione Inpuglia365. Come per le iniziative di “Un autunno dai mille colori”, sono tutte riunite in una cartoguida, che questa volta ha i toni del rosso delle feste, con tutti i dettagli e le informazioni, scaricabile dal portale www.natale.viaggiareinpuglia.it.

D'altronde da Nord a Sud la Puglia a Natale offre il meglio della sua tradizione, in primis con i presepi, dal più minuzioso e originale, come il presepe meccanico, passando per quelli viventi, con rievocazioni che acquistano nei diversi territori valenze del tutto particolari, fino alla magia degli artigiani della cartapesta e della terracotta. Il Natale è anche l’occasione per andar per mercatini, ascoltare concerti e canti popolari, vedere spettacoli teatrali e rievocazioni medievali e per partecipare a sagre enogastronomiche che ruotano attorno ai dolci natalizi ma non solo.

E’ un dato di fatto la ricchezza del territorio pugliese, con i suoi suggestivi e insoliti paesaggi invernali e i suoi attrattori culturali che, grazie a InPuglia365, potranno essere aperti e fruibili gratuitamente anche durante le feste quest’anno.  Così come è un dato di fatto la ricchezza delle tradizioni e delle iniziative che ruotano intorno alle feste natalizie – commenta l’Assessore all’Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone - Quello che cambia con la preziosa sinergia tra Regione Puglia, con InPuglia365, e i Comuni e le Associazioni del territorio, è l’emergere finalmente di un unico “racconto” di Natale in Puglia. Da un lato aumenta la consapevolezza dei pugliesi, e in particolare degli operatori turistici, di avere un patrimonio di beni e di tradizioni da valorizzare e abbinare all’offerta per attrarre visitatori e turisti anche nei periodi diversi da quello estivo, e dall’altro lato emerge lo sforzo di progettare insieme, pubblico e privati, iniziative legate alla tradizione, ma anche innovative nella formula. Far parte di un progetto come Inpuglia365 significa mettere insieme le forze, confrontarsi, guardare al di la del proprio campanile, pur rimanendo legati al proprio singolo territorio. E‘ una strada che abbiamo appena iniziato ma che ci porterà lontano e con soddisfazione di tutti, se sapremo crederci. La Puglia vuole investire sul turismo e sul territorio; per questo bisogna lavorare insieme e portare avanti step by step il Piano Puglia365. Non è facile; per tanto tempo ragionamento e azione sono stati portati avanti nella direzione opposta, ciascuno per conto suo. Oggi parliamo di network e di rete perché vogliamo riorganizzare l’offerta, i servizi, l’accoglienza e la promozione in un’ottica di Puglia”.

Oltre al palinsesto di Natale vi sono anche alcuni importanti appuntamenti “fuori sacco” sostenuti da Pugliapromozione con iniziative per l’accoglienza turistica e la promozione: “Natale a Bari”,“Mostra del cinema di Taranto”, il programma di concerti di Natale a Barletta,la mostra e installazione Casa Futura Pietranel Parco Archeologico di Siponto, e infine la Focàra di Novoli, il grande falò dedicato a Sant’Antonio Abbate. Sia le attività del bando Inpuglia365 che quelle fuori sacco sono promosse sui canali di comunicazione di Pugliapromozione attraverso la landing page dedicata al Natale dove troviamo anche la presentazione dell’offerta integrata (eventi, attività, itinerari) e  la promo-commercializzazione delle proposte di viaggio e soggiorno degli operatori turistici pugliesi ( link diretto http://www.viaggiareinpuglia.it/cam/26/it/vivi-la-magia-del-natale-in-puglia).

Le iniziative dell’autunno Inpuglia365 e del Natale rappresentano un buon banco di prova per tutto quello che prevediamo di fare nel 2017 a partire dai riti  del Carnevale e della Pasqua  - afferma il Commissario di Pugliapromozione, Paolo Verri –  Da questa prima esperienza emergono due cose importanti: il protagonismo dei  borghi della Puglia che cominciano a mettersi insieme in una visione più ampia di offerta turistica del territorio e il grande “attaccamento” alla tradizione dei pugliesi che non si trova ormai ovunque in Italia; un attaccamento che coesiste con una nuova capacità di rielaborare la tradizione. Sono due elementi che diventano strategici nel momento in cui si mettono insieme le forze per far conoscere e promuovere il proprio territorio, dando maggior evidenza alle caratteristiche che possono attrarre turisti tutto l’anno. Per questo non lasciamo nessuno da parte: anche quei comuni che sono stati esclusi dal bando potranno seguire alcuni incontri di formazione con Pugliapromozione a gennaio in modo da riformulare i loro progetti o da presentarne di nuovi che potranno essere recuperati per i prossimi bandi di Inpuglia365.  La formula è quella di creare un palinsesto per ogni stagione che contenga aperture straordinarie con visite guidate di beni, musei, palazzi, parchi naturali ed archeologici, da fruire in alcuni casi in modo del tutto innovativo, e crei un abbinamento con le tradizioni religiose, musicali, artistiche ed enogastronomiche dei vari periodi dell’anno, alle quali si aggiungono spettacoli e concerti e grandi eventi fuori sacco. Certo la formula va affinata e si può crescere ancora e molto. Sarà uno degli impegni dell’anno nuovo.”

Bari, 19 dicembre 2016

BIANCA MARIA TRICARICO

Ufficio Stampa Pugliapromozione

 

ALLEGATA: la Cartoguida con il programma completo

Allegati:
Scarica questo file (programma.pdf)programma.pdf1913 kB

capitanerialegambientelogo mediamorfosiunpli