Articoli

FOGGIA, VIESTE, PIETRAMONTECORVINO: II WEEKEND DI “SEMPLICEMENTE PUGLIA”

trabucco

Il 4, 5 e 6 novembre, InPuglia 365 propone il secondo weekend di appuntamenti di un autunno che è stato definito “dai mille colori” perché ricco di itinerari nei borghi a caccia di sagre, percorsi enogastronomici, degustazioni a Km 0, aperture straordinarie di chiese, castelli, musei e siti archeologici arricchite da eventi e festival teatrali e musicali e da rievocazioni storiche legate a particolari eventi dell’autunno.

Fino al 4 di dicembre si snoderanno le proposte di Pugliapromozione per weekend pieni di esperienze da vivere in tutte le aree di interesse turistico della Puglia

Foggia –Festa medievale nel Bosco Incoronata

Festa medievale nel parco dell’Incoronata, che i botanici ritengono “la più interessante testimonianza paesaggistica legata alla pastorizia in Puglia, un vero e proprio monumento vegetale alla transumanza”, meta anche del turismo religioso per la presenza del Santuario Madre di Dio Incoronata. Costumi, armi, attrezzature, mestieri e avvenimenti del Medioevo per una rievocazione storica nella natura.                 

Vieste, notte dei trabucchi      

Itinerario a piedi o in macchina lungo i tre trabucchi storici, antiche macchine da pesca, sulla costa, a meno di un km da Vieste. Al trabucco di san Lorenzo (130 anni) vi aspetta un trabuccolante (mastro d’ascia che costruisce e fa pescare un trabucco) fra i più anziani ed una guida che vi racconterà l’incredibile storia dei trabucchi garganici; a Punta lunga vi spiegheranno la tecnica di costruzione e di pesca; a Molinella vivrete l’esperienza della pesca con gli argani e al termine il prodotto sarà preparato e degustato secondo le tradizioni locali.

Pietramontecorvino, castagne e vino.

Fra i Borghi più belli d’Italia e “Bandiera arancione”, ha in Terravecchia il suo bel nucleo medievale. Propone ai visitatori vino e castagne nel borgo, piatti e prodotti della tradizione locale come salumi, pasta fresca e Cauzune (ripieni di pasta di ceci e castagne), appuntamenti musicali con gruppi folkloristici e l’apertura straordinaria con visite guidate gratuite del Palazzo ducale e Museo archeologico, Torre normanna, Chiese e Torre campanara.

Gallipoli, 2 novembre 2016

LA REDAZIONE

capitanerialegambientelogo mediamorfosiunpli