Articoli

PUGLIA365: A TARANTO SI DISCUTE DI INNOVAZIONE

Loredana Capone: “A Taranto inizia la riflessione comune sul turismo del futuro”.

Poco meno di un decennio fa la Regione Puglia metteva on line il suo primo portale turistico. Nove anni per il mondo online sono pari ad un’era geologica in cui il mondo del web, delle tecnologie applicate e delle innovazioni hanno mutato l’esperienza del viaggio. I turisti sono diventati viaggiatori in cerca di esperienze da vivere, i pc hanno lasciato il passo agli smartphone e ai tablet, le compagnie aeree low cost hanno favorito la raggiungibilità di destinazioni prima solo ambite.  E ‘ in questo scenario che per Puglia365, il Piano Strategico del Turismo della Puglia, si discuterà domani a Taranto (h.15-18,Sala Convegni Dipartimento Jonico in Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo: società, ambiente, culture) al sesto tavolo di lavoro sul tema Innovazione, uno dei sei insieme a Infrastrutture, Prodotto,Promozione, Accoglienza, Formazione. Presidente del tavolo è Salvatore Nappi di Tim, coordinatrici Viviana Neglia e Bianca Bronzino per Pugliapromozione. Partecipa il Responsabile del Piano Strategico, Luca Scandale. L’incontro sarà anche in diretta streaming.

L’impresa turistica non produce innovazione tecnologica; ma nel suo specifico assume un ruolo fondamentale la capacità di utilizzare le tecnologie esistenti per creare nuove proposte di vacanza (innovazione di prodotto) o raggiungere nuovi mercati (sviluppo nel mercato).

A Taranto inizia la riflessione comune sul turismo del futuro; bisognerà immergersi nel mondo della open innovation e dei big data, monitorando la crescita esponenziale della rete e sfruttando le infinite possibilità dell’essere sempre connessi e dell’avere tutto a portata di click/touch – dichiara l’Assessore all’Industria turistica e culturale, Loredana CaponeDall’apertura dei dati si potrà passare all’apertura dei servizi, per avvicinarsi sempre più al territorio e alla promozione delle specificità locali. Fondamentale è anche la continuità tra i canali e gli strumenti di viaggio, continuità della relazione tra il turista e l’operatore turistico, continuità dell’accoglienza della destinazione tra digitale e reale. Usare l’innovazione digitale per restituire cura ai viaggiatori e autenticità al viaggio, passando dall’innovazione della comunicazione all’innovazione del prodotto, del territorio, dell’accoglienza. La sfida per un turismo in Puglia sempre più tecnologico e al passo con le innovazioni è appena cominciata”.

Ma non si parte da zero. La Puglia, con il supporto degli uffici regionali e dal 2011 dell’Agenzia Regionale del Turismo Pugliapromozione e con la collaborazione della società inhouse InnovaPuglia, ha lavorato per essere al passo con la innovazione da un lato e con la mutazione del modo di viaggiare dall’altro. Ha costruito il suo ecosistema digitale della destinazione che vede il coinvolgimento di tutti gli attori della filiera turistica (attori interni) e dei viaggiatori (attori esterni), creando e sostenendo attività di comunicazione e promozione integrate sui diversi canali e strumenti nonché dando la possibilità ad ogni operatore di promuoversi attraverso i canali digitali istituzionali. In generale, nel comunicare e promuovere la Puglia online è stato fissato il focus sul turista che è al centro con i suoi desideri, i suoi interessi e le sue preferenze, in particolare grazie al portale turistico www.viaggiareinpuglia.it. Ad ogni turista il suo viaggio e quindi non più una comunicazione generalista ma mirata ad intercettare gli interessi dei potenziali turisti, di chi vuole conoscere e vivere il nostro territorio. Strumento fondamentale di attuazione del cambiamento, SIRTur, il Sistema Informativo Regionale Turistico (DGR n.573 del 02.04.2014) con il quale, attraverso la digitalizzazione e la integrazione dei diversi portali ufficiali, sono stati messi in relazione tutti gli attori della filiera del turismo e quindi i creatori dei contenuti e dell’offerta turistica del territorio pugliese (ricettività, accoglienza, eventi, …). Sul portale turistico www.viaggiareinpuglia.it, integrato con il portale regionale degli eventi, www.pugliaevents.it  (gestito dal Teatro Pubblico Pugliese) e con www.agenziapugliapromozione.it , la piattaforma di Destination Management System (DMS) dell’ARET Pugliapromozione che comunica in modo diretto con gli operatori,  si trovano le informazioni sugli eventi, sul territorio, sull’ offerta del territorio e dell’ospitalità pugliese e sulle attività di fruizione della destinazione Puglia. Da giugno 2015 sono stati aperti i contenuti turistici presenti sul portale www.viaggiareinpuglia.it e sul sito operatori www.agenziapugliapromozione.it per la fruizione, l’utilizzo e la pubblicazione secondo la licenza Italian Open Data License, v 2.0.

Bari, 20 aprile 2016

BIANCA MARIA TRICARICO

Uff. Stampa Pugliapromozione

 

capitanerialegambientelogo mediamorfosiunpli