Articoli

L’ “ITS REGIONALE PER L’INDUSTRIA DELL’OSPITALITÀ E DEL TURISMO ALLARGATO” AL SALONE NAUTICO DI PUGLIA. FORMAZIONE MIRATA PER UN SETTORE CRUCIALE NELLO SVILUPPO DEL COMPARTO TURISTICO PUGLIESE

I grandi temi dell'economia del mare: dalla cantieristica all’accessoristica nautica, dalla portualità turistica alla crocieristica, dalla promozione del territorio alla formazione, dalla cultura agli sport del mare.. questo ed altro animerà la XIV edizione del “Salone Nautico di Puglia”, che quest’anno si terrà per la prima volta a Bari, presso la Fiera del Levante, dal 21 al 25 aprile.

La Fondazione “Istituto Tecnico Superiore Regionale per l’Industria dell’Ospitalità e del Turismo Allargato” (“ITS IOTA Sviluppo Puglia” - con sede a Lecce) non poteva non rispondere all’appello proveniente da una iniziativa così rilevante per un settore tanto cruciale per lo sviluppo dell’intero comparto turistico pugliese. Così, oltre che presentare le attività e la propria offerta formativa durante il workshop previsto per il 21 aprile dalle 14,00 alle 15,00, sul tema “La Formazione Terziaria della Regione Puglia per il Turismo Nautico”, la Fondazione sarà presente in Fiera con uno stand che ospiterà i soci della Fondazione ITS, aziende, tour operator e associazioni di categoria. In tale spazio espositivo  il welcoming e le relazioni con il pubblico saranno curate dagli allievi degli Istituti: Tecnico Nautico “A. Vespucci” di Gallipoli, Tecnico Commerciale e Per Il Turismo “M. Laporta” di Galatina e I.I.S.S. “F. Bottazzi” di Casarano, nell’ambito dei percorsi di Alternanza Scuola Lavoro.

Alla manifestazione saranno presenti i responsabili dei Ministeri competenti, le principali associazioni di categoria, in particolare quelle che rappresentano l’industria nautica (Assonautica Italiana, Ucina – Confindustria Nautica) e quella turistica (Assomarinas, Assonat, LNI), così come ENIT e ICE, per un approfondimento del rapporto turismo nautico-territorio, e dei problemi della promozione estera del comparto nautico, anche con la presenza del corpo consolare rappresentato in Puglia e degli addetti commerciali delle ambasciate dei Paesi rivieraschi interessati. Le altre tematiche riguarderanno il ruolo del leasing nautico, il sistema finanziario, il mondo del charter nautico e le relative problematiche, oltre che i problemi della Sicurezza in Mare con la collaborazione del Comando Generale delle Capitanerie di Porto e delle tante forze dell’ordine impegnate a garantire la sicurezza della navigazione. 

La partecipazione della Fondazione ITS all’iniziativa sarà presentata ufficialmente alle ore 12,00 del 20 aprile 2016 a Lecce presso la Sala Conferenze di Palazzo Adorno.

capitanerialegambientelogo mediamorfosiunpli