Articoli

SETTIMANA DELLA CULTURA DEL MARE

GALLIPOLI - IV EDIZIONE SETTIMANA DELLA CULTURA DEL MARE – 16/22 OTTOBRE 

I EDIZIONE DEL GOZZO INTERNATIONAL FESTIVAL – 15 – 17 ottobre 

Si svolgerà dal 16 al 22 ottobre la Settimana della Cultura del Mare organizzata dal Comune di Gallipoli guidato dal commissario prefettizio dottor Guido Aprea e dall’Associazione culturale no profit Puglia&Mare. L’evento ha come obiettivo l’esaltazione, nei suoi vari aspetti, dell’inscindibile legame esistente tra cultura, risorse del mare e promozione del territorio.

L’evento celebra in chiave locale ricorrenze nazionali, quali il 150° di fondazione del Corpo delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera, il Centenario della Grande Guerra e il Settantesimo anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale.

Inoltre, presterà attenzione alla tragedia dei migranti allo scopo di sensibilizzare le coscienze e raccogliere fondi per la Fondazione Migrantes. Nel foyer del Teatro Italia sarà esposto un grande olio su tela (6 metri per 3) del maestro Salvatore Mercuri e nella stessa serata del 16 si svolgerà, nella Cattedrale di Sant’Agata, un concerto di beneficenza affidato alla direzione artistica del maestro Enrico Tricarico. In mattinata si svolgerà invece un incontro sull’ambiente destinato agli studenti con l’intervento di esperti.

Sabato 17 saranno scoperte 3 targhe d’intitolazione di ambiti portuali: alla Guardia Costiera nel 150° di fondazione del Corpo delle Capitanerie di porto, a Niccolò e Carlo Coppola e a Salvatore Fitto. Le ricorrenze dei Conflitti mondiali saranno ricordate anche con la proiezione del film di Francesco De Robertis “Fantasmi del mare” del 1948 con l’attore gallipolino Raf Pindi.

In programma, oltre all’ormai tradizionale “Festa dei pescatori” di vari centri costieri salentini nella mattinata di domenica prossima, ci sono anche: la proiezione in prima visione cittadina di un film “Ci vorrebbe un miracolo” del regista gallipolino Davide Minnella e incontri e manifestazioni destinate agli studenti.

L’evento comprende anche il “Gozzo International Festival” con la presenza di gozzi armati con vela latina provenienti da diverse parti d’Italia che potranno essere ammirati attraccati alla banchina del Seno del Canneto e durante regate e veleggiate organizzate con la collaborazione dei sodalizi nautici cittadini nonché mostre fotografiche e di oggetti marinari e manifestazioni collaterali allestite nella Galleria dei Due Mari di Piazza Imbriani.

Gallipoli, 12 ottobre 2015

 

capitanerialegambientelogo mediamorfosiunpli