Articoli

CAMPIONATO ITALIANO PLATU 25: S'INIZIA QUESTA MATTINA NELLE ACQUE DI GALLIPOLI

Tutta colpa delle condizioni meteo-marine di ieri. Hanno suggerito al Comitato di regata, presieduto da Vito D'Amato, di annullare le prove che in conseguenza sono in programma da oggi su di un circuito a bastone di un miglio, da percorrere due volte, poosizionato nello specchio d'acqua di scirocco.

Tra gli equipaggi in attesa dello start, si annoverano presenze illustri della vela italiana, come gli atleti delle Fiamme Gialle campioni mondiali nelle Classi 470 e J24 Paolo Cian e Fabio Montefusco e i campioni mondiali in carica Platu 25 Sandro Montefusco su Euz II di Francesco Lanera e i secondo in classifica Five for Fighting 3 di Tommaso De Bellis, timoniere Giulio Desiderato.

Quesate le 13 imbarcazioni in gara: Cumadè di Marco Belcastro (CV Fiumicino), Astragalo di Alberto Cappiello (Club RCCTR), Di Nuovo Simpatia di Ferdinando de Sylva (Club RCCTR), Mistress di Ruggiero-Petrucci (CV Lecce), Five for Fighting 3 di Tommaso De Bellis (LNI Monopoli), Fiveforfighting 2 di Angelo Esposito (CV Palermo), Nannarella di Alessio Sanfrancesco (CN Pescara), Bonaventura di Domenico Tulli (RCCTR), Euz II di Francesco Lanera (LNI Monopoli), Birbante di Giusppe Cascino (C.V. Siciliano), Jerry Speed di Livia Federici (LNI Bari), Brera Hotel’s di Alberto E. Wolleb Vitrano (CCR Lauria), Navis Vela di Valery Babakov.

Nella foto allegata: da sx in senso orario Antonio Rima della Sezione Vela dell'Istituto "Vespucci", Antonella Greco vicesindaco di Gallipoli, Paola Apollonio dirigente scolastico dello stesso "Vespucci" e Alberto La Tegolapresidente VIII zona FIV.

L'immagine si riferisce alla cerimonia di apertura della manifestazione che si è svolta nel Castello e alla quale hanno anche partecipato, tra gli altri, il direttore generale uscente dell’Ufficio scolastico regionale per la Puglia Franco Inglese, il dirigente tecnico responsabile dei Fondi strutturali europei Vincenzo Melilli, il dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale Enzo Nicoli.

Il campionato italiano, che a latere propone eventi culturali e gastronomici, si concluderà domenica prossima con la partenza dell'ultima regata alla 14,30 e premiazione alle 17 presso la sede Anmi situata al lungomare Marconi.

La manifestazione si svolge con il Patrocinio di: Associazione Classe Platu 25, Regione Puglia, Provincia di Lecce, Comune di Gallipoli; con il sostegno dei Partner Tecnici: Il Lanternino, Meteo Reaction, Professione Mare, Puglia e Mare, Salento in Barca, Veleria Montefusco one design e con la Sponsorizzazione di Camer Petroleum Main Sponsor, Caroli Hotels, AP Compositi, Banca Popolare Pugliese, Bar Savino, Birrificio B94, Cafè de Napoli, Cantine Coppola, Corrado L'ottico, Ecosalento, Elettronica Navale, F.lli Chianella Gallipoli, Facula, Famila, Garden Center Mediterraneo, In mare, Manta Srl, Martinucci, Masseria Fulcignano, Novaleas, Parioli Pasticceria, Porto Gaio, Ristoppia Hotel, Sap Service, Sisa Caiffa Supermercati, Sound Sistem, TR Inox, Valentino Caffè, Vecchio Ingrosso. Media Partner: Saily.it.

Gallipoli, 19 giugno 2015

capitanerialegambientelogo mediamorfosiunpli