Articoli

RITORNANO LE PULIZIE DEI FONDALI DELLA "PAOLO PINTO"

Pubblichiamo di seguito le notizie fornite dalla presidente dell'Associazione Lucia Sergi.                       

L’Associazione Subacquea di Volontariato “Paolo Pinto” di Gallipoli Protezione Civile ha effettuato, in data 15 febbraio 2015 un’operazione di recupero dei rifiuti dal molo denominato “Scale Nove”  sito sulla Riviera Armando Diaz nella città vecchia di Gallipoli, adiacente al Castello Angioino.

L’Associazione, in seguito alla richiesta del Comune di Gallipoli, ha provveduto a rimuovere i rifiuti presenti sul molo, consistenti in enormi quantità di polistirolo: da cassette intere, a pezzi  di polistirolo di varia misura, presenti tra gli scogli e in acqua. Ma oltre al polistirolo, sono state recuperate anche bottiglie di plastica, tavole di legno,  una lattina piccola piena di olio, secchi in plastica, teli, una forte quantità di reti abbandonate sul molo e  funi.

            Sono stati riempiti ben 34 sacchi di spazzatura, recuperati e smaltiti dalla ditta Navita, in presenza dei suoi responsabili. 

 

capitanerialegambientelogo mediamorfosiunpli