Articoli

Riconfermata la Bandiera Blu alla Città di Otranto.Il Sindaco Cariddi a Roma oggi per il riconoscimento.


Anche quest’anno, alla Città di Otranto viene assegnata la Bandiera Blu dall’organizzazione non-governativa e no-profit FEE, “Foundation for Environmental Education”.

La Bandiera blu è un riconoscimento internazionale istituito nel 1987 nell’Anno europeo dell’Ambiente e che viene assegnato ogni anno in 41 paesi, inizialmente solo europei, più recentemente anche extra-europei. L’obiettivo principale del programma è promuovere nei Comuni rivieraschi una conduzione sostenibile del territorio attraverso una serie di indicazioni che mettono alla base delle scelte politiche l’attenzione e la cura per l’ambiente. Ai fini della valutazione, la qualità delle acque di balneazione è considerata un criterio imperativo; solo le località le cui acque sono risultate eccellenti, possono presentare la propria candidatura. Tra gli altri criteri presi in esame si trovano anche: la depurazione delle acque reflue, la gestione dei rifiuti, la regolamentazione del traffico veicolare, la sicurezza ed i servizi in spiaggia.

10 Bandiere Blu per la Puglia quest’anno, tra cui la riconferma di Otranto.

Questa mattina, alle ore 11.00, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri a Roma, si è svolta la conferenza di presentazione delle Bandiere Blu 2014.
Presente il Sindaco Luciano Cariddi: “Una conferma, il riconoscimento della Bandiera Blu anche quest’anno alla nostra Città, del buon percorso intrapreso e portato avanti sul nostro territorio. Vengono premiate indubbiamente le politiche virtuose nel campo della tutela e della valorizzazione del patrimonio ambientale, valori questi tenuti in alta considerazione dalla FEE, ma anche la qualità dei servizi turistici offerti ad Otranto. Certamente un apprezzamento per tutte le nostre spiagge e quindi anche per il tanto lavoro messo in campo durante ogni stagione da molti operatori turistici e balneari. Un’attestazione che premia una intera comunità e non solo ovviamente le politiche attuate dall’Amministrazione Comunale e che noi accogliamo sempre come stimolo a fare ancora meglio, dal momento che il lavoro da realizzare è ancora tantissimo”.
“In particolare il mio auspicio personale quest’anno è quello di vederci quanto prima impegnati anche nella partecipazione all’assegnazione della Bandiera Blu per i porti turistici, dal momento che la FEE non disdegna di premiare queste importantissime infrastrutture per la nautica da diporto assegnando anche ad esse la bandiera”, conclude il primo cittadino.

Otranto, 13 maggio 2014

 

capitanerialegambientelogo mediamorfosiunpli